Meteo, super ondata di caldo in Sudafrica: temperature da record nella provincia del Capo Occidentale, +45,2°C a Città del Capo

Nel weekend 22-23 gennaio, il Sudafrica ha registrato temperature da record: stracciato il record di Città del Capo, raggiunti anche +45,9°C a Robertson

MeteoWeb

Temperature eccezionali sono state registrate nel corso del weekend 22-23 gennaio nella provincia del Capo Occidentale, in Sudafrica. Secondo i dati preliminari, in attesa di convalida, il Sudafrica ha registrato le temperature più alte di sempre, battendo il record precedente di quasi 3°C. Sabato 22 gennaio, infatti, a Table Bay, a Città del Capo, è stata registrata una temperatura massima di +45,2°C, mentre il precedente record di tutti i tempi per Città del Capo era di +42,4°C, stabilito il 3 marzo 2015.

Con i +45,2°C registrati, la capitale sudafricana è stata per un breve periodo il luogo più caldo nel continente africano sabato 22 gennaio.

Il super caldo è continuato anche domenica 23, con Beaufort West, Oudtshoorn, Laingsburg, Paarl, Worcester e Ladismith che hanno avuto temperature superiori ai +40°C. Inoltre, secondo il climatologo Maximiliano Herrera, Robertson ha raggiunto una temperatura massima di +45,9°C il 23 gennaio. Questa non solo ha infranto il precedente record stabilito in questa città ma è anche una delle temperature più alte mai registrate nella provincia del Capo Occidentale. Notevolissimi anche i +44,2°C registrati a Tigerhoek (massima di tutti i tempi +44,9°C).

È necessaria la convalida ufficiale da parte del servizio meteorologico sudafricano per confermare l’eccezionalità di questo super ondata di caldo nel Paese.