Meteo, ondata di freddo in Turchia: la neve imbianca Istanbul – FOTO e VIDEO

La neve è arrivata a imbiancare anche Istanbul: i distretti più alti della megalopoli hanno ricevuto forti nevicate a partire dalla sera di venerdì 21 gennaio

/
MeteoWeb

Freddo e neve stringono in una morsa tutta la Turchia e non risparmiano neanche Istanbul, lasciando parti della città sotto un manto bianco (vedi foto della gallery scorrevole in alto e video in fondo all’articolo). I distretti più alti della megalopoli da 16 milioni di abitanti hanno ricevuto forti nevicate a partire dalla sera di ieri, venerdì 21 gennaio. La gente del posto ha apprezzato la vista e la neve sulla collina di Çamlıca, il punto più alto della città. La temperatura in città è scesa fino a 0°C.

Gli abitanti di Istanbul hanno in gran parte ascoltato le richieste delle autorità di non uscire di casa se non necessario. A parte diversi incidenti minori, le principali arterie di comunicazione sono rimaste aperte. La polizia e le squadre della Direzione generale delle autostrade (KGM) hanno intensificato i loro sforzi per garantire che le principali autostrade e autostrade che portano a Istanbul rimanessero libere dopo l’intensificazione delle nevicate nelle province vicine. Le unità erano pronte al passo del Monte Bolu sull’autostrada D-100 che collega Istanbul con Ankara mentre la provincia di Düzce ha ricevuto forti nevicate a partire da ieri sera.

Turkish Airlines ha dichiarato che 46 voli da e per l’aeroporto Sabiha Gökçen previsti per oggi sono stati cancellati poiché si prevede che nevicate colpiranno la parte asiatica della città. Non sono state annunciate interruzioni per i voli dall’aeroporto di Istanbul, ma la compagnia aerea ha invitato i passeggeri a controllare lo stato dei loro voli prima di recarsi in aeroporto.

Delle nevicate beneficiano le dighe della città, i cui livelli di capacità sono aumentati dal 41% alla fine dell’anno scorso al 53,4% del 22 gennaio.

Maltempo in Turchia, intensa nevicata a Istanbul [VIDEO]