Maltempo: oggi pericolo valanghe ‘marcato’ sulla fascia montana del Friuli Venezia Giulia

Il pericolo valanghe è "marcato" su tutto il territorio montano del Friuli Venezia Giulia nella giornata di oggi, venerdì 7 gennaio

MeteoWeb

Pericolo valanghe ‘marcato’ oggi sulla fascia montana del Friuli Venezia Giulia. Oggi il cielo e’ sereno con temperature in calo, ma a causa della recente nevicata – si legge nel bollettino regionale – il manto nevoso e’ moderatamente consolidato su molti pendii ripidi, in particolare nelle zone non ancora scaricate e dove il vento ha causato la formazione di instabili accumuli nevosi. Le zone piu’ pericolose pertanto si trovano sotto le creste, le forcelle e lungo i canaloni. Il pericolo valanghe e’ “marcato” su tutto il territorio montano: in genere oltre il limite del bosco, a tutte le esposizioni, sui pendii ripidi e’ possibile provocare valanghe anche al passaggio del singolo sciatore/escursionista. Possibili ancora valanghe spontanee dai pendii molto ripidi non ancora scaricati.

I distacchi valanghivi – aggiunge il bollettino – potranno essere in genere di medie dimensioni; non si escludono localmente eventi di dimensioni maggiori, in particolare sulle Alpi Giulie e area del Canin dove le recenti nevicate sono state piu’ abbondanti.