Previsioni Meteo: dal 2 febbraio recupero dell’anticiclone ma ancora locali fastidi

Previsioni Meteo: da mercoledì 2 febbraio anticiclone in ripresa da Ovest, ma non riuscirà a respingere ancora infiltrazioni di aria umida e più fresca da Nord. L'evoluzione fino a domenica

MeteoWeb

Dopo il passaggio instabile più significativo atteso su diverse regioni nelle prossime ore serali, notturne e ancora localmente nella giornata di domani, le previsioni meteo sarebbero all’insegna di un progressivo recupero dell’alta pressione da Ovest e di un tempo che migliorerebbe in via generale su tutto il paese. Tuttavia, non si ravvisa un’alta pressione immediatamente invadente. Il suo progredire da Ovest sarebbe piuttosto graduale e, nel frattempo, ne approfitterebbe ancora un moderato flusso più umido e fresco settentrionale nel tentativo di raggiungere le nostre regioni.

Sulla base delle analisi un po’ di tutti i modelli, allo stato attuale dei dati queste infiltrazioni umide da Nord non avrebbero la sostanza per incidere in maniera significativa sui settori centrali del nostro bacino, l’alta pressione in avanzamento da Ovest, infatti, comunque ne limiterebbe fortemente le potenzialità, deviando ancora una volta verso l’Est Europa i nuclei di vorticità più importanti e anche le correnti più fredde associate. Nemmeno, però, sarebbe tutto sole e bel tempo. Fatta eccezione per la giornata di mercoledì 2, quando il sole potrebbe essere prevalente su gran parte della paese, a seguire, da giovedì e fino a domenica, potrebbero arrivare un po’ più di nubi irregolari ogni tanto, magari più diffuse sulle regioni alpine, sull’alto Tirreno e sulle aree centro-meridionali in genere, talora con qualche addensamento e occasioni anche per deboli piogge sparse. Queste potrebbero essere più probabili sulle aree in blu evidenziate nella mappa interna ossia tra il Levante Ligure, il Nord della Toscana, localmente il Nord Appennino, il medio Adriatico e il basso Tirreno, tra la Campania centro-occidentale e meridionale e la Calabria tirrenica, localmente fino all’estremo Nordest del Messinese. Pochi fenomeni altrove o deboli isolati. Tempo più ampiamente soleggiato sul resto del Nord, ma ampie schiarite non mancherebbero anche al Centro Sud. Sotto l’aspetto termico, è attesa una fase più fredda fino a mercoledì,  specie di notte e al mattino, poi i valori dovrebbero progressivamente aumentare, in via generale, di più sulle regioni del medio-alto Tirreno, al Nord in genere e sulle isole maggiori, un po’ meno, invece, sulle aree del medio-basso Adriatico. Maggiori dettagli sull’evoluzione del tempo per il prosieguo della settimana, nei nostri quotidiani aggiornamenti.