Previsioni Meteo: oggi alta pressione e tempo stabile, in arrivo rapido e locale peggioramento

Previsioni Meteo: arretra leggermente l'alta pressione per oggi, permettendo lievi infiltrazioni umide da Nord. Sempre molto freddo di notte e al mattino. I dettagli

MeteoWeb

L’alta pressione continua a essere dominante sul Mediterraneo centrale e sull’Italia anche se, rispetto a ieri, ha ceduto leggermente geo-potenziali in quota. Dal Nord Europa, infatti, sta premendo verso il bordo settentrionale dell’alta pressione un impulso instabile sub-polare che, nel corso di domani, irromperà velocemente anche sul Mediterraneo apportando un rapido e locale peggioramento. L’avanzamento verso Sud di questo nucleo, comporterà anche per oggi qualche lieve infiltrazione di umidità lungo il bordo orientale anticiclonico, responsabile di una nuvolosità più estesa su alcuni settori.

In particolare, nubi diffuse sono presenti, già da queste ore mattutine, su buona parte del Nord, più compatte ed estese tra Lombardia, settori centro-settentrionali dell’Emilia-Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Naturalmente alle nubi sono associate anche molte nebbie e foschie, in particolare sulla Pianura Padana. Nubi anche sul Piemonte, sebbene in forma più irregolare, e nuovamente più estese e diffuse tra la Liguria, la Toscana e l’Umbria centro-settentrionale. Locali nubi basse anche sulle coste del medio-alto Adriatico, di più sulle coste adriatiche settentrionali e sui relativi bacini. Da rilevare nubi basse e nebbie diffuse anche sul basso Tirreno, in particolare sulla Calabria tirrenica centro meridionale e verso i relativi settori appenninici, con possibilità, secondo le previsioni meteo, anche di qualche debole pioggia, specie sul Reggino. Nubi basse e qualche nebbia o foschia sul Messinese nordorientale e sulla Sardegna centro-settentrionale, soprattutto tra Oristanese, Sassarese centro orientale, localmente Nuorese centro occidentale e di più su Olbia Tempio. Sul resto d’Italia, il tempo si presenta senz’altro più stabile e soleggiato, soprattutto sul Centro Sud peninsulare, salvo lievi passaggi di nubi medio-alte, ma innocue. Da evidenziare, infine, temperature minime sempre molto fredde su tutto il territorio, con valori ancora abbondantemente sotto zero in particolare nelle vallate appenniniche del Centro, fino anche a – 9/-10°C in alta collina; valori intorno allo zero o sotto anche sulle colline e nelle vallate interne del Sud e sulle pianure del Nord, soprattutto centro-occidentali e piemontesi. Un po’ meno fredde le pianure settentrionali centro-orientali per via di una maggiore copertura nuvolosa nelle ore notturne.