Previsioni Meteo: sole e stabilità nel fine settimana, veloce impulso di aria fredda nelle prossime ore

Previsioni Meteo: più ventoso e freddo sabato su diverse regioni, ma contesto stabile e anche ampiamente soleggiato, salvo locali nubi irregolari e nebbie. I dettagli

MeteoWeb

Le previsioni meteo per il prossimo fine settimana, l’ultimo di gennaio, saranno all’insegna nuovamente di un’alta pressione piuttosto estesa su tutto il territorio, con tempo mediamente stabile e anche ampiamente soleggiato. Tuttavia, nelle prossime ore serali è atteso il transito, soprattutto sulle regioni del medio-basso adriatico e meridionali, di un veloce impulso di aria fredda proveniente dal Mare del Nord, con azione instabile che si compirà entro la mattinata di domani, ma che lascerà uno strascico di disturbi su queste medesime aree proprio nella prima parte del weekend.

Infatti, la giornata di sabato, dettaglio 1 immagine interna, dopo i locali rovesci e anche qualche nevicata collinare nella notte precedente, vedrà, secondo le previsioni meteo, un tempo di nuovo in rapido miglioramento anche sulle regioni del medio-basso adriatiche e meridionali, tuttavia con un quadro termico decisamente più freddo rispetto a queste ore. Le temperature sono attese in calo di almeno 4/5°C per un flusso di correnti più fredde da Nord, peraltro anche con ventilazione settentrionale piuttosto sostenuta un po’ su tutto il Centro Sud, ma di più sui bacini e coste del medio-basso Adriatico, sullo Jonio e diffusamente anche sul medio-basso Tirreno e sul Mare e Canale di Sicilia. Da evidenziare, sempre relativamente alla giornata di sabato, nubi basse e nebbie diffuse sulle pianure settentrionali. Tempo ampiamente soleggiato sul resto del paese, salvo poche nubi irregolari sparse qua e là. La giornata di domenica, dettaglio 2, si annuncia sempre piuttosto fredda, soprattutto nelle ore notturne e mattutine, con valori diffusamente sotto lo zero da Nord a Sud e fino a bassa quota; temperature più miti di giorno rispetto a sabato. Per il resto, giornata anch’essa in prevalenza stabile e ampiamente soleggiata, salvo un po’ più di nubi irregolari tra la Toscana e il Nord Appennino e le consuete nebbie diffuse al mattino, soprattutto sulla Pianura Padana.