Tempesta di neve in Pakistan: migliaia di auto bloccate a Murri, almeno 21 morti per ipotermia [FOTO]

Numerose persone sono morte in Pakistan dopo essere rimaste intrappolate nei loro veicoli durante una tempesta di neve

/
MeteoWeb

Migliaia di veicoli sono rimasti bloccati dalla neve nel Nord del Pakistan, nella zona di Murri, dove 21 turisti sono morti a causa del freddo, per ipotermia: lo ha reso noto il Ministro degli Interni Sheikh Rasheed Ahmad, invitando la popolazione locale a fornire coperte ai turisti bloccati nelle loro auto.
Fonti della polizia di Murri, circa 60 km a Nord/Est di Islamabad, hanno dichiarato all’agenzia di stampa Xinhua che alcuni veicoli sono stati completamente sepolti dalla neve, e si teme che il bilancio delle vittime possa aumentare.
La tempesta di neve è iniziata martedì notte ed è proseguita fino a venerdì con intervalli regolari, attirando migliaia di turisti. Ulteriori nevicate sono previste nelle prossime 24 ore. Ci sono anche segnalazioni di morti a Galyat, un’area tra Murri e il distretto di Abbottabad di Khyber Pakhtunkhwa (KP).
Finora, i soccorritori non sono riusciti a liberare la strada e salvare le persone bloccate.