Tempesta di neve negli USA, “situazione senza precedenti” sulla Interstate 95 in Virginia: centinaia di automobilisti bloccati da 20 ore – FOTO e VIDEO

Centinaia di automobilisti sono intrappolati nei loro mezzi da circa 20 ore sulla Intestate 95, in Virginia, a causa della potente tempesta di neve che si è abbattuta sull'area

/
MeteoWeb

Una potente tempesta di neve ha provocato danni, vittime e disagi nel sud-est e nella fascia del Medio Atlantico degli USA. La tempesta ha costretto alla chiusura decine di scuole e di aeroporti e lasciando migliaia di persone senza energia elettrica.

Uno degli stati maggiormente colpiti è la Virginia, dove si registrano accumuli di neve anche di 40cm. È caos sulle strade dello stato, interrotte a causa della presenza di neve e degli alberi abbattuti, che hanno bloccato centinaia di persone. Una delle situazioni più critiche è quella della Interstate 95, dove centinaia di automobilisti sono intrappolati nei loro mezzi da circa 20 ore (vedi foto della gallery scorrevole e video in fondo all’articolo). Una sezione di 86 chilometri dell’autostrada I-95, che porta alla capitale degli Stati Uniti Washington, è stata chiusa e le autorità stanno cercando di renderla praticabile, rimuovendo i blocchi causati da tronchi d’albero, camion immobilizzati, cumuli di neve e chiazze di ghiaccio. “Sappiamo che molti viaggiatori sono rimasti bloccati per molto tempo sull’autostrada I-95 nelle ultime 24 ore“, ha dichiarato un rappresentante del Dipartimento dei Trasporti della Virginia, definendo in una nota che la situazione era senza precedenti”.

Il senatore democratico della Virginia Tim Kaine era tra i conducenti rimasti bloccati sulla I-95. “Ho iniziato il mio viaggio, che normalmente dura due ore, ieri alle 13:00. Diciannove ore dopo, sono ancora lontano dal Campidoglio“, ha twittato Kaine.

Tutti i residenti della Virginia dovrebbero continuare a evitare la I-95″, ha twittato anche l’attuale governatore dello Stato, Ralph Northam, il quale assicura che le sue squadre hanno lavorato “tutta la notte” e continuano i loro sforzi per liberare l’autostrada. Lo Stato e le comunità locali stanno lavorando anche per aprire rifugi riscaldati per gli automobilisti.

La tempesta ha depositato anche una ventina di centimetri di neve sulla capitale Washington, paralizzandola. Quasi 272.000 abitazioni in Virginia e decine di migliaia di altre nel Maryland sono rimaste senza elettricità.

Purtroppo si contano anche 5 vittime: tra di loro, anche due bambini, di sette e cinque anni, morti rispettivamente in Tennessee e Georgia a causa del crollo di un albero. Altre tre persone sono morte nell’area metropolitana di Washington D.C. dopo che un Suv si è scontrato con un mezzo spazzaneve.

Incubo sulla Interstate 95 in Virginia, centinaia di automobilisti bloccati da 20 ore [VIDEO]