Meteo, forte tempesta di neve sull’isola russa di Sakhalin: strade e auto sepolte, blackout e caos viaggi – FOTO

Diversi giorni di tempesta di neve hanno paralizzato l'isola russa di Sakhalin: a Yuzhno-Sakhalinsk, principale centro amministrativo, è stato dichiarato lo stato di emergenza

/
MeteoWeb

Forti venti e bufere di neve hanno investito l’area di Sakhalin, isola nell’Estremo Oriente russo, interrompendo le comunicazioni con la terraferma e sull’isola stessa. A Yuzhno-Sakhalinsk, il principale centro amministrativo di Sakhalin, è stato dichiarato lo stato di emergenza. Diversi giorni di tempesta di neve hanno bloccato le strade e interrotto i viaggi aerei tra il sud e il nord dell’isola. Tutte le forze sono state messe in campo per rimuovere la neve.

Le immagini della gallery scorrevole in alto mostrano strade e auto sepolte dalla neve, mentre i residenti segnalano carenze di pane e latte. Circa 25.000 persone sono rimaste senza elettricità a causa della forte tempesta di neve.