Uomo bloccato da giorni a Villa San Giovanni: il Tribunale di Reggio Calabria ordina l’imbarco senza Super Green Pass

Risolta la situazione dell'agente di commercio palermitano che non poteva rientrare a casa senza Super Green Pass: il Tribunale di Reggio Calabria ha ordinato l'imbarco anche senza certificato verde

MeteoWeb

Fabio Messina è un agente di commercio palermitano che da lunedì 10 gennaio era bloccato a Villa San Giovanni (Reggio Calabria), senza la possibilità di imbarcarsi su un traghetto per raggiungere la Sicilia e di conseguenza Palermo. Il motivo è dovuto al fatto che l’uomo non è in possesso del Super Green Pass, dal 10 gennaio necessario per salire sui mezzi pubblici (traghetti inclusi). L’uomo si era recato a Genova per lavoro prima dell’entrata in vigore del decreto che ha introdotto la norma e poi si è ritrovato bloccato in Calabria.

Ora il Tribunale di Reggio Calabria ha sbloccato la situazione, ordinando alla società di trasporto dello Stretto di far imbarcare Messina, anche se sprovvisto di Super Green Pass. All’agente di commercio palermitano basterà presentare un tampone negativo ed indossare la mascherina Ffp2 per tutta la durata del viaggio. E’ quanto rende noto Cateno De Luca, sindaco di Messina, che si era detto disponibile ad aiutare l’agente di commercio a rientrare a casa.

Confermiamo comunque la nostra manifestazione di domenica 16 gennaio ore 10:00 presso la rada San Francesco. Se non cambiano la legge, blocchiamo lo Stretto di Messina!”, ha scritto ancora il primo cittadino di Messina, che annuncia la terza nota da inviare al Governo per modificare il decreto legge che viola il principio di continuità territoriale. “Il provvedimento ministeriale è illegittimo, lo ha anche asseverato il Tribunale di Reggio Calabria, quindi noi pretendiamo che il Ministro Speranza conceda una fase transitoria per potersi adeguare alle richieste della nuova normativa. Cessi così il sequestro di persona dei cittadini e allo stesso tempo si consenta di tener presenta la specificità del pendolarismo nello Stretto di Messina”, ha concluso il Sindaco in una diretta social.