USA: chiesto nuovo rinvio 5G per timori di interferenze sugli aerei

Le autorità americane chiedono altre due settimane ad At e Verizon per installare le loro nuove bande di frequenza

MeteoWeb

Le autorita’ USA hanno chiesto ad At&T e a Verizon, due dei principali operatori telefonici del Paese, un nuovo rinvio di due settimane per installare le loro nuove bande di frequenza 5G, dopo le preoccupazioni espresse da Airbus e Boeing su possibili interferenze a bordo degli aerei, in particolare con i radioaltimetri. La data fissata originariamente era il 5 dicembre, poi spostata al 5 gennaio. Ad avanzare la richiesta di un ulteriore rinvio sono stati il ministro dei trasporti Pete Buttigieg e Steve Dickson, capo della Federal Aviation Administration (Faa).