Comincia l’allineamento del telescopio spaziale Webb: attraversato dalle prime particelle di luce

Iniziato il lungo processo di allineamento dei 18 segmenti dello specchio primario del telescopio spaziale James Webb: durerà circa tre mesi

MeteoWeb

Le prime particelle di luce provenienti dalle stelle si sono fatte strada all’interno del telescopio spaziale James Webb. Rilevate dallo strumento Nircam (Near Infrared Camera), segnano la prima tappa nel lungo processo di allineamento dei 18 segmenti dello specchio primario, che durera’ circa tre mesi. Lo rende noto la NASA, che gestisce la missione insieme con l’Agenzia spaziale europea (ESA) e quella canadese (CSA).

L’allineamento dei 18 segmenti esagonali dello specchio, fondamentale affinche’ tutti lavorino insieme come un’unica unita’, dovra’ essere eseguito con una precisione dell’ordine di 50 milionesimi di millimetro mentre il telescopio si trova a 1,5 milioni di chilometri dalla Terra. Si procedera’ in sette fasi, durante le quasi saranno acquisite diverse immagini, inizialmente sfuocate, che verranno usate proprio per regolare il telescopio. La procedura e’ gia’ stata sperimentata su un modello in scala 1:6 del telescopio e ora verra’ eseguita nello spazio.

Una volta completato l’allineamento, iniziera’ la fase di calibrazione degli strumenti scientifici. Le prime attesissime immagini dovrebbero arrivare in estate.