Covid, fine delle proteste in Canada: il primo ministro Justin Trudeau revoca i poteri di emergenza

Trudeau ha affermato che l'Emergencies Act era necessario per aiutare le forze dell'ordine a disperdere un gran numero di manifestanti

MeteoWeb

Justin Trudeau ha revocato i poteri previsti dalla legge sull’emergenza introdotti la scorsa settimana per fermare le manifestazioni contro le misure sanitarie anti-Covid.
Non siamo più in una situazione di emergenza. Per questo il governo federale sta mettendo fine alla legge sulle misure di emergenza,” ha dichiarato il primo ministro canadese, precisando che tale revoca dovrebbe entrare in vigore ”nelle ore a venire” . Trudeau si è detto “fiducioso” che le leggi esistenti siano in grado di gestire la situazione.

Parlando con i giornalisti, Trudeau ha affermato che l’Emergencies Act era necessario per aiutare le forze dell’ordine a disperdere un gran numero di manifestanti che erano giunti a Ottawa per protestare contro misure
Trudeau ha invocato l’ Emergencies Act il 14 febbraio in quello che ha affermato essere uno sforzo per aiutare le forze dell’ordine a porre fine alle proteste, precisando che il suo uso sarebbe stato “limitato nel tempo, geograficamente mirato, nonché ragionevole e proporzionato alle minacce che avrebbero sono destinati a rivolgersi“.