Covid, il virologo Silvestri: “basta disinformazione terrorista, la letalità di Omicron è l’80% minore rispetto a Delta”

"La letalità di Omicron è ridotta dell'80% rispetto a Delta. Per favore, smettetela con la disinformazione terrorista"

MeteoWeb

Nei soggetti ‘naive’“, vale a dire “non vaccinati, dove si vede meglio la patogenicità intrinseca del virus“, “la letalità di Omicron è ridotta dell’80% rispetto a Delta. Per favore, smettetela con la disinformazione terrorista su Omicron. Davvero non capite che questa è roba da no vax, con cui si danneggia la fiducia delle persone verso la scienza?“: è quanto ha affermato in un post su Facebook il virologo Guido Silvestri, docente negli alla Emory University di Atlanta, evidenziando il dato che emerge da uno studio condotto nel Regno Unito(Nyberg et al, Lancet 2022) e pubblicato su The Lancet. “Per favore, dimenticate per un momento le vostre ripicche personali e/o il vostro (legittimo, per carità) desiderio di visibilità mediatica. La scienza è più importante. Grazie“.
Ps: a scanso di equivoci, la letalità di Omicron nei soggetti a rischio vaccinati è comunque ridotta del 90% circa rispetto ai non vaccinati. Mi raccomando, facciamo attenzione anche a questo!“.