Covid, ISS: tra 0 e 19 anni calano i ricoveri, 44 morti dall’inizio della pandemia

Da inizio epidemia al 9 febbraio sono stati registrati dal sistema di sorveglianza integrata 2.528.024 casi nella popolazione 0-19 anni, cui 13.632 ospedalizzati, 323 ricoverati in terapia intensiva e 44 deceduti

MeteoWeb

 “Sebbene il dato delle ultime settimane non sia ancora consolidato, si registra un andamento in decrescita in tutte le fasce di età 0-19 anni del tasso di ospedalizzazione“. Lo evidenzia il Report esteso dell’Istituto superiore di sanità che accompagna il monitoraggio settimanale. Da inizio epidemia al 9 febbraio sono stati registrati dal sistema di sorveglianza integrata 2.528.024 casi nella popolazione 0-19 anni, cui 13.632 ospedalizzati, 323 ricoverati in terapia intensiva e 44 deceduti. E’ nelle ultime 3 settimane la percentuale di casi nella popolazione d’età scolare 0-19 anni (31% contro 32% della settimana prima). 

Nell’ultima settimana il 19% dei casi in età scolare è stato nei bambini sotto i 5 anni, il 45% nella fascia diagnostica 5-11 anni, il 36 % nella fascia 12-19 anni. E’ in ritardo da quattro settimane il tasso di incidenza nella fascia 16-19 anni, in tutte le altre fasce di mentre età si registra una caduta solo da due settimane.