Covid: anche la Svezia abbandona tutte le restrizioni dal 9 febbraio, “la pandemia non è finita ma è tempo di riaprire”

La Svezia ha annunciato che da mercoledì prossimo saranno cancellate tutte le restrizioni anti-Covid

MeteoWeb

La Svezia abbandonerà praticamente tutte le restrizioni anti-Covid dal 9 febbraio.
E’ tempo di riaprire la Svezia, la pandemia non è finita ma è entrata in una nuova fase,” ha affermato il primo ministro Magdalena Andersson, annunciando la fine delle restrizioni, grazie alla minore gravità delle infezioni dovute alla variante Omicron, all’alto numero di vaccinazioni e ai ricoveri in terapia intensiva stabili.
A partire da mercoledì prossimo verranno meno le restrizioni imposte a bar e ristoranti e verrà abolito il tetto massimo di partecipanti ad eventi pubblici. Infine non verrà più raccomandato di indossare la mascherina sui mezzi di trasporto pubblico affollati.
Alle persone non vaccinate viene comunque raccomandato di non frequentare luoghi affollati e a rimanere in casa in presenza di sintomi.

La vicina Danimarca ha eliminato tutte le restrizioni dal 1° febbraio, mentre la Norvegia le ha fortemente ridotte. La Finlandia revocherà gradualmente tutte le misure nel corso del mese di febbraio.