Il Meteo in Toscana: temperature in aumento, domani picchi di +17°C in pianura

Domani temperature massime stazionarie o in lieve aumento con punte fino a +16/+17°C in pianura

MeteoWeb

Il Lamma (Consorzio tra Regione Toscana e CNR specializzato in meteorologia, climatologia, sistemi informativi geografici e geologia) comunica le previsioni meteo per la Toscana per i prossimi giorni.

Domani parzialmente nuvoloso o nuvoloso con schiarite nelle ore centrali della giornata, ma generale aumento della nuvolosità in serata. Sereno in montagna tendente a nuvoloso o molto nuvoloso dal pomeriggio-sera.
Venti: tra deboli e moderati di Scirocco su costa e Arcipelago, deboli sulle zone interne. Moderati da sud, sud-ovest dal pomeriggio in montagna e sui versanti emiliano-romagnoli.
Mari: mossi a nord di Capraia, tra poco mossi e mossi altrove.
Temperature: minime in aumento, massime stazionarie o in lieve aumento con punte fino a 16-17 gradi in pianura (9-10 gradi a 1500 metri di quota).

Sabato 19 nuvoloso o molto nuvoloso, possibilità di deboli piogge o pioviggini sulle province settentrionali, più probabili sui rilievi.
Venti: meridionali, deboli nell’interno, moderati sulla costa e sui rilievi. In attenuazione in serata.
Mari: mossi.
Temperature: minime in ulteriore lieve aumento, massime pressoché stazionarie o in lieve calo al nord.

Domenica 20 nuvoloso o molto nuvoloso in mattinata con tendenza ad attenuazione della nuvolosità. In prevalenza poco nuvoloso nel pomeriggio. Nuovo aumento della nuvolosità di tipo basso dalla sera sulle zone settentrionali.
Venti: deboli di direzione variabile, tendenti a occidentali, nord-occidentali sulla costa.
Mari: mossi a nord dell’Elba, tra poco mossi e mossi altrove.
Temperature: pressoché stazionarie.

Lunedì 21 nuvoloso o molto nuvoloso con piogge sparse, più probabili in mattinata sulle zone settentrionali e nel pomeriggio-sera su quelle centro-meridionali.
Venti: tra deboli e moderati occidentali. Forti sulla costa centrale e sui rilievi.
Mari: mossi, tendenti a molto mossi o localmente agitati a nord dell’Elba.
Temperature: in lieve diminuzione nei valori massimi.