Il Meteo in Veneto: nel fine settimana parentesi di alta pressione con tempo stabile e soleggiato

Domani tempo stabile con cielo sereno o poco nuvoloso

MeteoWeb

Correnti occidentali prevalgono in questi giorni su buona parte del continente, alternando situazioni cicloniche ed anticicloniche. Il fine settimana sarà caratterizzato da una parentesi di alta pressione con tempo stabile e soleggiato. Lunedì e martedì una depressione atlantica porterà nuvolosità e precipitazioni, che saranno seguite ancora da alta pressione nei giorni centrali della settimana“: sono le previsioni meteo per il Veneto, contenute nel consueto bollettino elaborato dagli esperti Arpav.

Oggi cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso; clima abbastanza asciutto e ventilato con buona visibilità ovunque.

Domani tempo stabile con cielo sereno o poco nuvoloso, salvo modesta nuvolosità alta in transito specie nelle ore centrali.
Precipitazioni: Assenti.
Temperature: In lieve calo sulla pianura e senza variazioni di rilievo sulle zone montane.
Venti: In pianura inizialmente deboli nordorientali, poi in attenuazione a deboli variabili. In montagna in prevalenza deboli/moderati sudoccidentali.
Mare: Poco mosso.

Lunedì 14 cielo in prevalenza molto nuvoloso o coperto, salvo sulle Dolomiti settentrionali dove la giornata sarà in parte soleggiata, con aumento della nuvolosità nel pomeriggio/sera.
Precipitazioni: Probabili precipitazioni di modesta entità, a partire dalla pianura e zone Prealpine centro-occidentali al mattino, poi in estensione anche al Bellunese e pianura orientale dal pomeriggio. Sono attese modeste precipitazioni nevose dai 500-700 metri, e fino ai fondovalle sulle Dolomiti.
Temperature: Minime in aumento, massime in calo in pianura e Prealpi, stabili sulle Dolomiti.
Venti: In pianura deboli in prevalenza orientali al mattino, poi moderati da nordest dalla sera; in montagna moderati/tesi da sudovest, fino a forti in alta quota.
Mare: Calmo o poco mosso.

Martedì 15 tempo in prevalenza instabile almeno fino al pomeriggio, con precipitazioni diffuse, con locali rovesci specie sulle zone centro settentrionali della regione, in esaurimento nel pomeriggio/sera a partire da ovest. Aumento termico a quote medie con limite neve in rialzo a 800-900 metri sulle Prealpi, ancora fino ai fondovalle sulle Dolomiti, e più localmente nelle valli prealpine. Temperature in generale aumento, salvo stabili le massime sulle Dolomiti.

Mercoledì 16 tempo stabile e in parte soleggiato, con nubi alte in transito. Temperature minime in lieve calo, più sensibile in montagna, e massime in generale contenuta ripresa. Venti deboli di direzione variabile.