Incendio sulla nave Euroferry Olympia: fiamme sotto controllo, recuperati 2 passeggeri

L'incendio scoppiato a bordo del traghetto battente bandiera italiana Euroferry Olympia è sotto controllo: recuperati due passeggeri che erano rimasti bloccati sulla nave

MeteoWeb

Grazie al lavoro continuo dei mezzi di spegnimento coinvolti dal Gruppo Grimaldi, attualmente l’incendio a bordo del traghetto battente bandiera italiana Euroferry Olympia, che stava viaggiando tra il porto greco di Igoumenitsa e Brindisi, e’ sotto controllo, mentre continuano le attivita’ di raffreddamento della nave. Lo si apprende da una nota del gruppo armatoriale napoletano nella quale si fa sapere che, nel tardo pomeriggio di oggi, le squadre di ricerca e soccorso greche sono riuscite ad individuare e prelevare dalla Euroferry Olympia due passeggeri fino a quel momento rimasti a bordo. Si tratta di un cittadino bulgaro e di un cittadino afgano, i quali sono stati evacuati e prontamente portati per controlli nell’ospedale di Corfu’.

Dalle notizie trapelate in un primo momento, sembrava non vi fossero dispersi a causa dell’incendio ma poi nel pomeriggio di oggi, è emerso che mancavano all’appello 14 persone. Di queste, cinque passeggeri sono stati già rintracciati.

Il vertice del Gruppo Grimaldi esprime “la sua profonda gratitudine nei confronti di tutte autorita’ italiane e greche intervenute nelle operazioni di soccorso, in particolare la Guardia di Finanza italiana e la Guardia Costiera greca, per il loro pronto intervento”.