Morte cardiaca improvvisa, calciatore tedesco lancia l’allarme: “troppi decessi tra gli sportivi”

Il "Registro Morti nello Sport" tedesco", uno strumento che secondo Thomas Müller è fondamentale per comprendere quali sia l'entità del fenomeno

MeteoWeb

Oggi voglio rivolgermi a tutti gli atleti con questo video per richiamare l’attenzione su un argomento con cui nessuno vuole entrare in contatto, ma che è di grande importanza per la ricerca medica in questo campo: Il “Registro Morti nello Sport” tedesco“. E’ quanto scrive il calciatore tedesco Thomas Müller su Twitter.

Müller si rivolge in particolare a tutti coloro che praticano sport, amatoriale professionale o per hobby. Tim Meyer, spiega il calciatore, che da anni é il medico della nazionale tedesca, gestisce il registro dei morti nello sport professionistico tedesco. La morte cardiaca improvvisa è infatti una delle principali cause di decesso prematuro tra gli sportivi. “Tutto ciò – spiega Müller – è importante e va reso noto, per scoprirne le cause e per avanzare con la medicina“. Il calciatore tedesco chiede poi a tutti di segnalare l’eventuale morte di uno sportivo sul sito web https://www.uni-saarland.de/fakultaet-hw/scd.html