Previsioni Meteo: bassa pressione sull’Italia con maltempo diffuso, oggi neve anche a bassa quota

Previsioni Meteo: piogge e neve fino a bassa quota, localmente fenomeni anche abbondanti. I dettagli fino alla mezzanotte di oggi

MeteoWeb

Come da previsioni meteo, una perturbazione nord-atlantica è in piena azione oggi sull’Italia, anche con annesso minimo depressionario al suolo attualmente collocato in prossimità del Nord Italia. Nubi e piogge sono andate intensificandosi nel corso della notte su buona parte del Nord e diffusamente sulle regioni centrali, con accumuli mediamente sui 10/20 millimetri, ma diffusamente anche sui 30 mm e oltre come sui settori prealpini lombardi e localmente sull’Emilia occidentale. Grazie a un cuscino freddo giacente nei bassi strati, le precipitazioni hanno assunto carattere nevoso fino a bassa quota su diverse aree settentrionali, dapprima su Piemonte, specie meridionale, ma qui oramai con tempo in miglioramento, poi neve fino a bassa quota su alcune aree lombarde occidentali e settentrionali e, di più, su parte dell’Emilia, soprattutto tra il Piacentino e il Parmense.

In particolare su queste due ultime province, le nevicate sono state e continuano a essere anche abbondanti con accumuli fino a 10  cm fino anche a bassa quota, imbiancate fino al piano e accumuli anche oltre i 15 cm sulla media-alta collina, come dimostrano le immagini live in galleria. Naturalmente nevicate abbondanti sui rilievi più alti e ancor più su quelli prealpini centro-orientali, tra le Prealpi lombarde, l’area dolomitica e poi verso le Alpi e Prealpi Carniche. Su tutte queste aree le precipitazioni sono attese ancora diffuse nel corso della giornata, sebbene via via un po’ più deboli e irregolari, soprattutto sull’Emilia poi, entro sera, anche su Alpi e Prealpi orientali. Ma nubi e piogge si sono estese nel frattempo anche a diverse aree centrali, soprattutto appenniniche in questo momento, ma poi diffusamente anche su quelle tirreniche in genere, un po’ meno su quelle adriatiche, dove potranno sconfinare fenomeni più deboli e più irregolari. In attesa ancora il Sud, ma anche qui peggiorerà nel corso della giornata, anzi già con piogge sulla Campania settentrionale, poi via via in estensione al resto della Campania e giù verso la Calabria, soprattutto tirrenica e appenninica, e il nord della Sicilia.

Un po’ meglio sul medio-basso Adriatico e sui settori ionici, qui magari con sconfinamenti di nubi irregolari e qualche debole pioggia sparsa, ma in forma più localizzate comunque con maggiori spazi soleggiati. Nubi irregolari e qualche rovescio sparso anche sulla Sardegna. Sotto l’aspetto termico, i valori, secondo le previsioni meteo, sono attesi in leggero aumento al Nord, in lieve calo al Centro Sud. Infine, uno sguardo ai venti, attesi moderati o localmente forti un po’ su tutti i settori centro-meridionali, mediamente provenienti dai quadranti occidentali o sud-occidentali, più intensi da Ovest/Nordovest sui mari intorno alla Sardegna, sull’isola stessa, sul Mare e Canale di Sicilia, poi sul basso Adriatico, sullo Jonio e si settori appenninici centro-meridionali.