Previsioni Meteo: locale, debole peggioramento tra la notte e domani, 4 febbraio

Previsioni Meteo: infiltrazioni di corrente più umide nord-occidentali porteranno più nubi irregolari su diverse regioni e anche qualche pioggia. I dettagli con le aree più interessate

MeteoWeb

Dopo qualche giornata di bel tempo e sole prevalente un po’ su tutto il paese, nei prossimi giorni, a iniziare dalle prossime ore notturne e domani, le previsioni meteo annunciano un po’ più di fastidi. Si tratterà, perlopiù, di deboli-moderate infiltrazioni di aria umida da Nordovest che arrecheranno una diffusa nuvolosità su buona parte delle regioni e anche qualche debole pioggia localizzata. Poi, con buona probabilità, verso inizio settimana prossimo potrebbe esserci un’altra veloce, moderata incursione fredda che riguarderebbe soprattutto i settori alpini, poi quelli del medio-basso Adriatico e meridionali. Insomma, un po’ più di movimento nella seconda parte di questa settimana e poi per l’inizio della prossima.

In questa sede ci occuperemo della debole instabilità, solo localmente moderata, che dovrebbe avere luogo nella giornata di venerdì 4, ma con inizio già nella imminente notte. Nubi irregolari hanno raggiunto in queste ore serali diverse aree del Nord, soprattutto la Liguria, l’Est Piemonte, i settori centro-orientali in genere e anche la Toscana, il Nord dell’Umbria e il Nord delle Marche. Si tratta di nubi perlopiù innocue, solo localmente c’è qualche piovasco, come sull’Alessandrino, nel Sud-est Piemonte. Non è previsto un granché per la sera, mentre nella notte gli addensamenti potrebbero farsi più intensi, soprattutto sulla Liguria, poi ancora su Sud-est Piemonte e fino alla Lombardia centro-meridionale, con la possibilità su queste aree di locali piogge sparse, in estensione anche all’alta Toscana e localmente all’Emilia, qui soprattutto verso le aree appenniniche. Nel corso della mattinata di domani, ancora piogge sparse interesserebbero le aree citate, magari qualcuna anche più significativa sulla Liguria centro-orientale, localmente sull’alta Toscana. Addensamenti con deboli piogge sparse anche sulla Toscana interna, localmente meridionale, fino al Nord dell’Umbria, Nord Marche e poi in sconfinamento verso la Romagna e il resto dell’Emilia. Le nubi si intensificherebbero anche sul resto del Centro, fino alla Campania settentrionale, con qualche altro piovasco tra il basso Lazio, l’Ovest Molise e il Nordovest della Campania. Sul resto del Sud, soltanto un po’ di nubi in aumento verso le aree tirreniche, ma tempo asciutto; più ampie schiarite sul basso Adriatico. In linea generale previsioni meteo per tempo discreto anche sui settori alpini, prealpini verso le alte pianure del Nord, salvo un po’ più di nubi sparse qua e là. Le temperature sono attese per la giornata di venerdì in lieve calo al Centro Nord, in aumento al Sud. Infine, le previsioni meteo computano un aumento del vento in prevalenza di Libeccio o meridionale un po’ su tutto il Centro Sud, specie sui bacini e localmente in Appennino.