Valanga sul Vant de le Forzele travolge uno scialpinista: trascinato per decine di metri

Uno scialpinista stava scendendo con amici sul Vant de le Forzele, quando è avvenuto il distacco di una valanga che lo ha trascinato per diverse decine di metri: ferito

MeteoWeb

Una valanga ha travolto uno scialpinista sul Vant de le Forzele, nel Gruppo del San Sebastiano. L’uomo, 48enne di Sovramonte (Belluno), stava scendendo con amici, più a monte un altro gruppo di sciatori, quando è avvenuto il distacco che lo ha trascinato per diverse decine di metri. Fortunatamente lo scialpinista ha riportato solo ferite minori.

Rimasto sempre in superficie, è stato subito raggiunto dai compagni che hanno lanciato l’allarme intorno alle 13. Individuato il punto in cui si trovava, sul versante nord della Gardesana, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha sbarcato con il verricello tecnico di elisoccorso, unità cinofila da valanga e medico. L’uomo, con un sospetto trauma al piede, è poi stato issato a bordo per essere trasportato all’ospedale di Belluno.