Guerra in Ucraina: Amazon ferma le attività commerciali in Russia

Anche Amazon ha fermato le proprietà attività in Russia, come molti altri grandi marchi: sospeso Prime, spedizioni e cloud Aws

MeteoWeb

Amazon si è unito al crescente numero di imprese che sospendono le attività commerciali in Russia. Il colosso dell’e-commerce ha annunciato lo stop delle sue attività commerciali in Russia a causa della guerra in Ucraina. Amazon ha sospeso l’accesso al suo canale video Prime per i clienti in Russia, fermato la spedizione di prodotti in Russia e Bielorussia e fermato l’accesso a nuovi clienti del servizio cloud Aws basati nei due paesi.