Atterraggio d’emergenza per aereo con a bordo Donald Trump: avaria al motore

Il velivolo, di proprietà di un donatore, doveva portare Trump nel suo resort a Palm Beach

MeteoWeb

Un aereo con a bordo l’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza a New Orleans: è accaduto a causa di un guasto al motore, nella tarda serata di sabato scorso nel Golfo del Messico.
Il velivolo, di proprietà di un donatore, doveva portare Trump nel suo resort a Palm Beach, in Florida, dopo un evento dedicato a donatori repubblicani: dopo 20-30 minuti in volo il pilota ha deciso di ritornare a New Orleans per problemi ad uno dei motori.

Non sono stati segnalati feriti e Trump è rientrato a Mar-a-Lago la mattina successiva a bordo dell’aereo privato di un altro donatore.