Ciclone Gombe: ritrovati altri 31 corpi, si aggrava il bilancio delle vittime in Mozambico | FOTO

Gravi danni e vittime in Mozambico, "situazione drammatica" nella provincia di Nampula

  • Foto Ansa
    Foto Ansa
  • Foto Ansa
    Foto Ansa
  • Foto Ansa
    Foto Ansa
  • Foto Ansa
    Foto Ansa
/
MeteoWeb

È salito a 53 il bilancio delle vittime provocate dal ciclone Gombe, che ha colpito il Mozambico la scorsa settimana: lo hanno reso noto le autorità della provincia di Nampula.
In precedenza il bilancio delle vittime era 22, ma è stato aggiornato a seguito del ritrovamento di 31 corpi a Lunga, nel distretto di Mossuril, sulla costa dell’Oceano Indiano, un’area ancora in gran parte isolata.
Il Segretario di Stato per la Provincia di Nampula Mety Gondola ha raggiunto la zona colpita, parlando di “situazione drammatica“. “Purtroppo, abbiamo identificato 31 morti in più,” ha dichiarato alla radio pubblica. “Il numero di vittime potrebbe aumentare ulteriormente mentre le operazioni di soccorso continuano nei distretti più colpiti“.