Covid, FdI: “Prorogato il Green pass per altri mille giorni. L’emergenza da superare sono Speranza e il governo”

Fratelli d'Italia ha accusato il governo di essere "velocissimo a comprimere le libertà personali ma è lentissimo a tutelarle abolendo le accise, i rincari delle bollette o a rilasciare i ristori"

MeteoWeb

Lo scorso luglio il presidente Draghi sosteneva che grazie al green pass avremmo avuto la garanzia di trovarci tra persone non contagiose. Fratelli d’Italia sollevò subito dubbi per l’imprudenza di quelle dichiarazioni, ma qualche virostar ci attaccò per compiacere i potenti di turno. I numeri e i fatti, però, diedero ragione a FdI. Ciononostante, con il dpcm del 2 marzo il governo ha prorogato la validità del passaporto verde per altri mille giorni, calpestando nuovamente i diritti costituzionalmente garantiti ai cittadini e lo ha fatto nel silenzio totale della maggioranza. Questo governo è velocissimo a comprimere le libertà personali ma è lentissimo a tutelarle abolendo le accise, i rincari delle bollette o a rilasciare i ristori. Per Fratelli d’Italia tra le emergenze da superare in Italia ci sono il ministro Speranza e questo governo“. Così i deputati di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli e Galeazzo Bignami nel corso del question time alla Camera.