Covid: la Cina impone il lockdown a Shenyang, città da 9 milioni di abitanti

Dopo aver accertato 47 nuovi casi, le autorità sanitarie hanno deciso di chiudere la città nella provincia di Liaoning

MeteoWeb

Negli sforzi per bloccare l’ondata di variante Omicron che sta mettendo a dura prova la politica della “tolleranza zero”, la Cina ha imposto il lockdown un’altra città da 9 milioni di abitanti: Shenyang.
Dopo aver accertato 47 nuovi casi, le autorità sanitarie hanno deciso, con un comunicato diffuso nella tarda serata di ieri, di chiudere la città nella provincia di Liaoning, un importante polo industriale che ospita fabbriche importanti.
Ai residenti è stato vietato ogni spostamento senza un test negativo fatto nelle precedenti 48 ore.