E’ allerta alimentare per arachidi cancerogene: scatta il richiamo del Ministero della Salute

Le arachidi sono state richiamate dal mercato per presenza di aflatossine, ovvero micotossine altamente cancerogene

MeteoWeb

Il Ministero della Salute ha pubblicato un avviso di richiamo alimenare per arachidi bio tostate in guscio a marchio “La cenerentola”. I lotti richiamati, venduti in buste da GR 250 – GR 150 – KG 4 e confezionati dall’azienda nello stabilimento in via Marigliano n 73 a Somma Vesuviana, in provincia di Napoli, sono i seguenti:

  • 354/21
  • 254/21
  • 351/21
  • 363/21

Le arachidi sono state richiamate dal mercato per presenza di aflatossine, ovvero micotossine che si sviluppano in ambienti umidi e genotossici, sono dunque altamente tossiche e sono tra le sostanze più cancerogene. Chiunque avesse acquistato i due lotti di arachidi indicati non deve consumare, ma restituire al punto vendita.