Emergenza Ucraina: il coordinamento degli aiuti italiani

Gli aiuti inviati sono frutto delle interlocuzioni avvenute nell’ambito del Meccanismo Europeo

MeteoWeb

Le istituzioni italiane sono impegnate nel fornire assistenza umanitaria alla popolazione ucraina attraverso il Dipartimento della Protezione Civile, che opera nell’ambito del Meccanismo di Protezione Civile Europeo in una situazione difficile e in uno scenario in continua evoluzione. Gli aiuti inviati dall’Italia sono, dunque, il frutto delle interlocuzioni avvenute nell’ambito del Meccanismo Europeo.

Per essere in grado di offrire quanto effettivamente richiesto dalle autorità ucraine, il Dipartimento è impegnato, in queste ore, nella ricognizione delle risorse medico-sanitarie richieste dall’Europa e nella disponibilità di Regioni, Enti locali e strutture operative.

In questo modo è garantita la gestione efficace della grande spinta solidale presente nel nostro Paese. Senza questo coordinamento, infatti, i beni raccolti rischiano di non arrivare a destinazione a causa delle notevoli difficoltà di accesso per persone e beni in un’area interessata dal conflitto.