Sensazionale immagine della ISS: fotografati da Terra due astronauti durante una passeggiata spaziale

Pochi giorni fa, l'astrofotografo Sebastian Voltmer ha puntato il suo telescopio verso la ISS: quella che ha scattato è una foto incredibile, in cui si vedono due astronauti impegnati in una passeggiata spaziale

MeteoWeb

Quando gli astronauti escono fuori dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) per compiere le attività extraveicolari (le cosiddette “passeggiate spaziali”) è sempre uno spettacolo unico. Grazie alle immagini trasmesse dalla ISS, possiamo vedere uomini e donne avvolti nello loro tute spaziali, mentre alle loro spalle c’è solo l’enorme distesa buia dello spazio. È uno spettacolo unico, dicevamo. Ma è ancora più spettacolare se le immagini di una passeggiata spaziale arrivano dalla Terra.

È quanto ha realizzato l’astrofotografo Sebastian Voltmer, che pochi giorni fa ha puntato il suo telescopio al cielo dalla città tedesca di Sankt Wendel dove è nato l’astronauta dell’Agenzia spaziale europea (ESA) Matthias Maurer. Proprio Maurer e il collega della NASA Raja Chari sono stati immortalati da Voltmer durante la loro passeggiata spaziale del 23 marzo.

6 giorni fa, i due astronauti sono stati impegnati in un’attività extraveicolare durata quasi sette ore per la manutenzione della stazione orbitante. Il giorno dopo, Voltmer ha subito pubblicato su Twitter l’immagine ripresa al telescopio commentando: “ieri ho assistito alla passeggiata spaziale poco dopo il tramonto. Ecco una prima foto. L’astronauta dell’ESA Matthias Maurer si stava solo ‘arrampicando’ in questo momento. La struttura a forma di asta (Canadarm2) è il braccio robotico. Saluti dalla città natale di Matthias Maurer — è stato molto eccitante“.

Dopo una analisi più approfondita dell’immagine fatta con l’aiuto del fotografo Phillip Smith, Voltmer si è accorto che nella foto compariva anche l’astronauta Chari. “Sento di aver appena realizzato un’immagine irripetibile. Probabilmente è la prima immagine da terra che mostra due astronauti sulla ISS contemporaneamente”, ha scritto Voltmer su SpaceWeather.com.