Guerra in Ucraina: l’UE sospende la cooperazione scientifica con la Russia

Sospesa la cooperazione con enti russi nel campo della ricerca, della scienza e dell'innovazione

MeteoWeb

A seguito dell’invasione russa dell’Ucraina e in solidarietà con il popolo ucraino, la Commissione europea ha deciso di sospendere la cooperazione con enti russi nel campo della ricerca, della scienza e dell’innovazione.
La Commissione – comunica una nota – non concluderà nuovi contratti né nuovi accordi con organizzazioni russe nel quadro del programma Horizon Europe e ha sospeso i pagamenti a entità russe per i contratti esistenti.
Tutti i progetti in corso che vedono la partecipazione di organizzazioni di ricerca russe sono in fase di revisione, sia nell’ambito di Orizzonte Europa che di Orizzonte 2020, il precedente programma dell’Ue per la ricerca e l’innovazione.