Il Meteo in Lombardia: flusso freddo sulla regione, riprenderà vigore tra venerdì e sabato

Domani possibili foschie dense o locali nebbie sulla bassa pianura

MeteoWeb

Sulla Lombardia è presente un flusso freddo e secco da nordest in temporanea attenuazione, che riprenderà vigore tra venerdì 11 e sabato 12 per l’ingresso di altra aria fredda da est di origine artico continentale. Escludendo il transito di nubi con sporadiche nevicate attese sui settori alpini e prealpini tra venerdì e le prime ore di sabato, unitamente ad un rinforzo della ventilazione orientale, sulla regione non sono attesi fenomeni degni di nota. Dopo il temporaneo aumento atteso domani le temperature sono previste in nuova diminuzione tra venerdì 11 ed il fine settimana“: queste le previsioni meteo contenute nel consueto bollettino di Arpa Lombardia.

Domani nella prima parte della giornata sereno ovunque, successivo transito di velature sottili nel corso del pomeriggio e in serata, più compatte sui settori occidentali della regione nella notte.
Precipitazioni: assenti.
Temperature: minime e massime in aumento. In pianura minime comprese tra -3 e 3°C, massime tra 13 e 17°C.
Zero termico: intorno a 1800 metri.
Venti: in pianura deboli meridionali, in rotazione rinforzo da est nella notte; in montagna deboli da sud.
Altri fenomeni: possibili foschie dense o locali nebbie nelle prime ore sulla bassa pianura, in successivo rapido diradamento al mattino.