Il Meteo in Lombardia: il pulviscolo proveniente dal Sahara offusca i cieli, temperature in calo

Domani generalmente nuvoloso su gran parte della regione e per l'intera giornata

MeteoWeb

Sull’Italia continua ad essere presente un promontorio di alta pressione, mentre ad ovest una vasta depressione staziona tra Penisola Iberica e Nord Africa. Ne risulta un flusso di correnti miti e stabili, con l’aggiunta di pulviscolo proveniente dal Sahara ad offuscare i cieli, specie quelli delle Alpi. Tra oggi e domani la situazione rimarrà quella appena descritta, da venerdì 18 si faranno strada correnti più fredde orientali a causa della formazione di un nuovo e importante anticiclone sull’Europa Centrale. Precipitazioni assenti in pianura per l’intero periodo, mentre tra venerdì e sabato qualche pioggia/nevicata sarà possibile su Alpi e Prealpi. Temperature in progressivo calo da domani e sino a domenica, quando i valori risulteranno essere inferiori alle medie del periodo“: queste le previsioni meteo contenute nel consueto bollettino di Arpa Lombardia.

Domani generalmente nuvoloso o molto nuvoloso su gran parte della regione e per l’intera giornata. Qualche schiarita più ampia sarà possibile sulle Alpi.
Precipitazioni: assenti.
Temperature: minime stazionarie, massime in lieve calo. Valori minimi in pianura tra 7-10 °C, massimi tra 14-17 °C.
Zero termico: intorno a 3000 metri.
Venti: in prevalenza deboli orientali, moderati dal pomeriggio sull’Appennino.
Altri fenomeni: il cielo apparirà offuscato, soprattutto sulle Alpi, per la presenza di particolato atmosferico (pulviscolo) proveniente dal deserto del Sahara.