Il Meteo in Lombardia: qualche pioggia sui rilievi, progressivo miglioramento nelle prossime ore

Domani possibili possibili nebbie nelle valli settentrionali nelle ore più fredde

MeteoWeb

Una vasta depressione tra Penisola Iberica e Marocco porta al rafforzamento dell’alta pressione sull’Italia, grazie all’afflusso di aria più mite e stabile da sud. Nelle scorse ore è transitato – in seno al flusso meridionale appena citato – un debole impulso umido con qualche precipitazione sui rilievi, ma nelle prossime ore è atteso un progressivo miglioramento con cielo poco nuvoloso. Da giovedì 17 le nubi torneranno ad aumentare in un contesto ancora di tempo asciutto, mentre deboli precipitazioni potrebbero tornare a bagnare le Alpi da venerdì 18 sera, in concomitanza con l’ingresso di aria più fredda da est. Le temperature raggiungeranno domani il picco settimanale con massime vicine ai 20 °C in pianura, salvo poi subire un calo che riporterà i valori sotto le medie del periodo nel fine settimana“: queste le previsioni meteo contenute nel consueto bollettino di Arpa Lombardia.

Domani cielo nuvoloso o molto nuvoloso al primo mattino tra Appennino e pianura occidentale, successive ampie schiarite fino a cielo poco nuvoloso. Altrove cielo generalmente sereno o temporaneamente poco nuvoloso.
Precipitazioni: assenti.
Temperature: minime in aumento in pianura e in calo in montagna, massime in aumento. Valori minimi in pianura tra 5-8 °C, massimi tra 16-19 °C.
Zero termico: intorno a 3000-3200 metri.
Venti: in pianura deboli o localmente moderati occidentali, in montagna deboli settentrionali.
Altri fenomeni: possibili possibili nebbie nelle valli settentrionali nelle ore più fredde.