Il Pakistan stringe un accordo chiave con la Russia per l’acquisto di gas e grano

L'accordo tra Pakistan e Russia arriva nel momento in cui i paesi occidentali vogliono tagliare i legami con Mosca

MeteoWeb

Il Pakistan ha firmato un importante accordo con la Russia sull’importazione di gas naturale e grano, hanno riferito i media, citando il primo ministro pakistano Imran Khan. Secondo quanto riferito, Khan ha dichiarato che lui e il presidente russo Vladimir Putin hanno avuto “grandi discussioni” durante la sua visita a Mosca la scorsa settimana, dove i leader hanno firmato un accordo bilaterale. Ha osservato che il Pakistan prevede di importare circa due milioni di tonnellate di grano dalla Russia nel prossimo futuro. Secondo quanto riferito, i due leader hanno anche discusso del gasdotto Pakistan Stream, a lungo ritardato, che sarà costruito in collaborazione con società russe.

Entrambi i paesi sono ansiosi di lanciare il progetto al più presto“, secondo il ministero dell’Energia del Pakistan. Il gasdotto di 1.100 km (683 miglia) che collega Russia e Pakistan è stato concordato nel 2015. Sarà finanziato sia da Mosca che da Islamabad e sarà costruito da appaltatori russi. I rapporti sull’accordo arrivano quando la maggior parte dei paesi occidentali si sta rapidamente allontanando dalla Russia e impone pesanti sanzioni economiche al paese in risposta alla guerra in corso in Ucraina.