Tennis, Nadal sconfitto per un problema di salute: “è come un ago che preme nel petto, non respiro”

Rafael Nadal battuto in maniera inaspettata: "Ho difficoltà a respirare. Non so se è a livello delle costole... quando respiro, quando mi muovo, è come se premesse un ago"

MeteoWeb

Rafael Nadal ha perso 6-3, 7-6 (7/5) nella finale di Indian Wells contro Taylor Fritz. Si tratta della sua prima sconfitta nel 2022, il tutto per un problema di salute che lo attanaglia da domenica: “Come un ago che preme”: così Rafael Nadal ha descritto il dolore sul lato sinistro della parte superiore del corpo. “Soffrivo. Ho difficoltà a respirare. Non so se è a livello delle costole… quando respiro, quando mi muovo, è come se premesse un ago. E non è solo il dolore, colpisce la mia respirazione“, ha spiegato il 35enne spagnolo in conferenza stampa.

L’americano Taylor Fritz lo ha battuto vincendo il torneo ATP Masters 1000 di Indian Wells, nel deserto della California, battendo in finale il campione spagnolo. Il maiorchino si è mostrato sofferenze, più visibilmente nel primo set, per un infortunio ai pettorali che aveva avuto nella parte finale della semifinale contro Carlos Alcaraz.  Nadal si è messo spesso le mani sui fianchi, e ha dovuto essere trattato più volte per il problema al pettorale.