Meteo, ondata di gelo sull’Est Europa: -16°C a Mosca, -7°C a Kiev, temperature fino a -20°C nei prossimi giorni

Un forte anticiclone di blocco si è sviluppato sull'Europa nordoccidentale, aprendo un passaggio per l’ingresso di aria artica molto fredda sull'Europa orientale: picchi di -10°C oggi in Ucraina ma il peggio arriva nei prossimi giorni

MeteoWeb

Mentre le truppe russe continuano ad occupare l’Ucraina per la terza settimana, le temperature nell’area stanno per precipitare vicino ai livelli più freddi finora in questa stagione invernale, influenzando potenzialmente i movimenti di truppe e rifugiati.

Un forte anticiclone di blocco si è sviluppato sull’Europa nordoccidentale, aprendo un passaggio per l’ingresso di aria artica molto fredda nell’Asia settentrionale e nell’Europa orientale. L’ondata di gelo potrebbe portare le temperature diurne di 10-12°C sotto la norma nell’Ucraina orientale tra oggi e domani, venerdì 11 marzo, e di 5-7°C sotto la norma nella parte occidentale del Paese. Sarà il clima più gelido che il Paese abbia visto da settimane. L’unico clima più freddo si è verificato a fine dicembre e per un certo periodo a metà e fine gennaio, in un inverno altrimenti molto mite.

Mentre Mosca oggi ha registrato una temperatura minima di -16°C, in Ucraina si registrano picchi di -10°C, con Kiev a -7°C: -10°C a Konotop, -9°C a Lubny, Poltawa, -7°C a Kiev, Kropywnyzkyj, Switlowodsk, -6°C a Uman, Schytomyr, Ljubaschiwka, Myroniwka, Sarny, Riwne, Schepetiwka, -5°C a Krywyj Rih, -4°C a Odessa, Iwano-Frankiwsk, Ternopil, Kertsch.

Entro domani mattina, gran parte dell’Ucraina potrebbe avere temperature intorno ai -10°C, con il vento gelido da est che potrebbe far percepire temperature di -20°C. Parti dell’Ucraina nord-orientale potrebbero ricevere anche oltre 10cm di neve fino a domani.

Quando nel weekend arriverà un colpo di rinforzo dell’aria artica dalla Russia, le temperature potrebbero scendere sotto i -18°C nel nord-est dell’Ucraina. L’irruzione artica e le basse temperature persisteranno fino a metà marzo, quando l’anticiclone di blocco inizierà a crollare. Il freddo più estremo ci sarà da oggi a lunedì 14 marzo. Le temperature a Kiev potrebbero precipitare a -9°C sabato 12, mentre quelle di Kharkiv potrebbero scendere fino a -19°C.

Queste temperature polari arrivano in un momento in cui centinaia di migliaia di ucraini sono senza elettricità e gas, necessari per cucinare e riscaldarsi. Finora oltre 1,7 milioni di ucraini sono fuggiti dal Paese a causa della guerra.