La popolazione delle Regioni d’Italia aggiornata al 31 dicembre 2021

La popolazione delle Regioni d'Italia aggiornata al 31 dicembre 2021: Trentino Alto Adige in controtendenza, è l'unica area del Paese in cui gli abitanti aumentano

MeteoWeb

Netto calo demografico in Italia nel 2021, ma il dato non è omogeneo su tutto il territorio nazionale. La riduzione della popolazione è avvenuta in tutte le regioni ad eccezione del Trentino Alto Adige (+854), dove è importante sottolineare la differenza tra Bolzano e Trento. Nella Provincia Autonoma di Bolzano il 31 dicembre 2020 gli abitanti erano 534.912, un anno dopo risultano 535.774 (+862). Nella Provincia Autonoma di Trento il 31 dicembre 2020 gli abitanti erano 542.166, un anno dopo risultano 542.158 (-8). Si è invece avuta una più marcata variazione in negativo della popolazione in Campania (-33.579) e in Sicilia (-32.237). Ecco la tabella con la popolazione di tutte le Regioni al 31 dicembre 2021 e la differenza con l’anno precedente:

Popolazione regioni 2020-2021

Da sottolineare, però, che in percentuale è stato il Molise ad avere il più alto decremento degli abitanti con -1,2%, seguito dalla Basilicata con -0,94% e dalla Calabria con -0,86%.

Regioni - Variazione della popolazione