Previsioni Meteo: oggi insiste circolazione fredda orientale, ultimi rovesci e locali temporali

Previsioni Meteo: attesi ultimi rovesci e locali temporali in particolare sulle aree centro-meridionali e insulari, tuttavia sempre più localizzati. Ancora locali nevicate fino in alta collina. I dettagli

MeteoWeb

Insisterà anche per la giornata odierna, come da previsioni meteo, il flusso di correnti più fredde continentali. Esse riguarderanno ancora un po’ tutto il territorio da Nord a Sud, in misura maggiore le estreme regioni meridionali. In termini di contrasti termici, però, e quindi di maggiore instabilità conseguente, le aree maggiormente interessate saranno più circoscritte, qualcuna anche centro-meridionale appenninica, ma in forma temporanea, di più invece risentiranno dei contrasti termici le nostre due isole maggiori, dove continueranno a essere presenti i maggiori addensamenti e anche le precipitazioni più intense. Intanto, in questa mattinata, nubi un po’ più significative stanno riguardando localmente i settori appenninici tra Molise e Campania interna, quelli calabresi della Sila, occasionalmente dell’Aspromonte, il Centro Nord della Sicilia e la Sardegna orientale.

In particolare sull’Est della Sardegna sono presenti rovesci un po’ più consistenti e anche più diffusi, altri rovesci sparsi sul Centro Nord della Sicilia, sulla Sila, qui con locali fiocchi a quote medio-alte collinari e qualche addensamento occasionale anche sul Nordest della Campania e Sudest Molise, anche qui con locali brevi piogge e fiocchi a quote medio-alte collinari;  piovaschi sul Barese. Nubi irregolari sull’Appennino abruzzese, sul resto del Molise e sul resto del Sud, ma più asciutto, ampio soleggiamento sul resto del territorio. Per il pomeriggio, l’instabilità un po’ più accesa è attesa sulla Sicilia, con arrivo di impulsi instabili dal Tirreno verso i settori soprattutto centrali, ma in parte anche settentrionali e meridionali, associati a scrosci di rovesci diffusi e a qualche nevicata sui monti intorno agli 800 m. Residua instabilità sulla Sardegna orientale, specie su Est Cagliaritano, e ancora un po’ di nubi irregolari sul Centro Sud Appennino, ma scarsi fenomeni associati o completamente assenti. Persisterà il tempo asciutto e con sole dominante sul resto del paese. Poche variazioni nel campo termico, con valori ancora piuttosto freddi e sotto media ovunque, con massime in pianura non oltre i 17/18°C, ma spesso tra 10 e 15°C, mentre valori diffusamente a una cifra riguarderanno le aree collinari centro-meridionali.