Previsioni Meteo: oggi tempo stabile e soleggiato, giornata fredda su gran parte del territorio

Previsioni Meteo: fino a 5/6°C in meno rispetto a ieri, localmente. Piovaschi localizzati e anche fiocchi medio-alto collinari. I dettagli

MeteoWeb

Come anticipato nelle nostre ultime  previsioni meteo, la giornata odierna, benché in un contesto di pressione medio-alta senza significativi movimenti barici, sta vedendo l’ingresso di correnti più fredde orientali verso la nostra penisola, correnti spinte da un nuovo approfondimento depressionaria verso il Sudest Europa e viaggianti lungo il bordo meridionale di un’alta pressione sulle aree settentrionali del continente. Dunque, il fenomeno più evidente per la giornata odierna, soprattutto su diverse regioni settentrionali, specie di Nordest, sulle aree adriatiche e diffusamente su quelle meridionali peninsulari, sarà un calo delle temperature già massime, ma ancora di più di quelle minime poi verso la sera-notte.

I valori sulle regioni settentrionali, soprattutto tra la Lombardia, il Veneto e il Friuli-Venezia Giulia, potrebbero diminuire fino a 4/6°C; calo apprezzabile anche tra le regioni adriatiche e meridionali peninsulari, mediamente da 2 a 4°C, temperature in calo, ma in forma meno percettibile, sul regioni tirreniche centrali e sulle isole maggiori. In termini di fenomeni, non accadrà un granché, con condizioni in prevalenza ancora ampiamente soleggiate, ma i contrasti termici a bassa quota stanno determinando una maggiore nuvolosità, soprattutto medio-bassa. Infatti, su gran parte del Veneto, sul Friuli-Venezia Giulia e sulla Lombardia, soprattutto pre-alpina, sono presenti nubi basse diffuse, anche con nebbie sulle pianure nordorientali e sull’alto Adriatico in mare.

Nubi irregolari interessano anche il centro-sud Appennino, il medio basso Adriatico, localmente i settori ionici calabresi e l’Est della Sicilia, ma senza fenomeni degni di nota, semmai solo una locale copertura e qualche occasionale piovasco, più verso il pomeriggio-sera, sulla Sicilia orientale, raro sulla Puglia centrale tra Barese e Brindisino, e sull’Appennino tra Abruzzo e Molise. Invece, possibili addensamenti più significativi riguarderanno i settori prealpini occidentali, soprattutto piemontesi, dove saranno possibili piovaschi sparsi o anche locali fiocchi in media-alta collina. Da evidenziare, infine, un aumento in giornata della ventilazione orientale e sudorientale e di più sui bacini tirrenici e sui Canali delle isole maggiori, qui localmente con venti anche moderati o forti sudorientali. Venti moderati con locali rinforzi da Nord/Nordest sul basso Adriatico e sullo Jonio centro occidentale e settentrionale, moderati o forti anche sul Golfo Ligure occidentale.