Stazione Spaziale: la Soyuz atterra in Kazakistan, rientrati due astronauti russi e un americano

L'americano Vande Hei ha trascorso 355 giorni consecutivi in orbita superando il precedente record americano di 340 giorni

MeteoWeb

E’ atterrata in Kazakistan la capsula Soyuz che ha riportato a Terra l’astronauta NASA Mark Vande Hei e i due cosmonauti Roscosmos Anton Shkaplerov e Pyotr Dubrov.
La Soyuz ha toccato terra alle 13:28 ora italiana e portato a termine il primo rientro di una astronauta occidentale sul suolo russo dallo scoppio della guerra in Ucraina.

L’americano Vande Hei ha trascorso 355 giorni consecutivi in orbita superando il precedente record americano di 340 giorni. Identico numero di giorni per Dubrov alla sua prima esperienza in orbita mentre Shkaplerov, completando la sua quarta missione, ha raggiunto un totale di 708 giorni nello Spazio.

Ora i 3 astronauti si separeranno: Vande Hei farà ritorno a Houston mentre i cosmonauti si sposteranno nella base di Star City in Russia.