Vento e siccità alimentano gli incendi in Toscana: a fuoco i boschi in Garfagnana, elicotteri in azione a Crasciana

Si sta lavorando duramente per spegnere il fronte in tempi relativamente brevi dato che è atteso un rinforzo del vento

MeteoWeb

Bruciano i boschi di Crasciana, nel comune di Bagni di Lucca. L’incendio è divampato nella tarda serata di ieri in una zona impervia e si è propagato rapidamente a causa della siccità e del vento. Le prime squadre hanno avuto difficoltà per intervenire a causa dalla difficoltà di raggiungere il posto anche per la mancanza di vie di accesso per operare in sicurezza. Le fiamme hanno percorso una vasta superficie ancora da quantificare.

Alle prime luci dell’alba, due elicotteri, squadre di operai forestali e volontariato aib hanno iniziato le operazioni di spegnimento riducendo l’incendio sotto il coordinamento di un direttore operazioni del sistema regionale. Si sta lavorando duramente per spegnere il fronte in tempi relativamente brevi visto che le previsioni meteo annuncerebbero un rinforzo del vento intorno alle ore 11. Il lavoro è reso ancora più faticoso dal molto fumo che sta ristagnando in zona. Sono in arrivo ulteriori squadre per rinforzare il dispositivo di spegnimento.