Violento tornado negli USA colpisce l’Iowa, morte sei persone di cui due bambini: “è il peggiore mai visto”

La violenza del tornado ha danneggiato case, abbattuto linee elettriche e ha riversato alberi lungo le strade, oltre a causare morti e feriti

MeteoWeb

Sono almeno sei i morti, quattro adulti e due bambini, uccisi dal tornado che ha colpito lo stato americano dell’Iowa sabato sera, secondo i servizi di soccorso. Si contano anche quattro feriti e “danni importanti alle abitazioni e ad altre strutture“, come ha reso noto il direttore del servizio di emergenza della Contea di Madison, Diogenes AyalaSono stati abbattuti alberi e linee elettriche.

Il tornado si è abbattuto nell’area a sud-ovest di Des Moines verso le 16:30 ora locale: tra le vittime c’erano anche bambini. Il governatore dell’Iowa Kim Reynolds ha dichiarato lo stato di disastro per la contea, cosa che consente di utilizzare fondi statali per l’assistenza alla popolazione. “I nostri cuori sono con tutti coloro che sono stati colpiti dalle tempeste mortali che hanno lacerato il nostro Stato“, ha detto Reynolds. 

Diogenes Ayala, direttore della gestione delle emergenze della contea di Madison, ha affermato che circa 30 case sono stati gravemente danneggiati dal tornado. “Si è trattato del peggior tornado che abbiamo visto da molto tempo“, ha precisato. Al momento non sono ancora state identificate le vittime, ma secondo i funzionari i loro corpi non si troverebbero tutti nella stessa posizione. La furia del tornado ha danneggiato case, abbattuto linee elettriche e ha riversato alberi lungo le strade: le interruzioni di corrente hanno colpito circa 10.000 persone nell’area di Des Moines.