Accadde oggi: il 28 aprile 1945 veniva fucilato Benito Mussolini

Il 28 aprile 1945 viene fucilato Benito Mussolini, dopo essere stato catturato dai partigiani

  • L'ultima foto che ritrae Mussolini vivo
    L'ultima foto che ritrae Mussolini vivo
/
MeteoWeb

Il 28 aprile 1945 viene fucilato Benito Mussolini, dopo essere stato catturato dai partigiani vicino Dongo mentre tentava di fuggire su un camion travestito da militare tedesco. Con lui muore l’amante Claretta Petacci e un gruppo di gerarchi repubblichini.
Si conclude in tal modo il capitolo storico del Fascismo iniziato nel 1922.