Stazione Spaziale: aperto il portellone di Crew Dragon, inizia la prima missione privata Ax-1 | VIDEO

Ufficialmente iniziata la prima missione privata sulla Stazione Spaziale Internazionale

MeteoWeb

Aperto il portellone della navetta Crew Dragon Endeavour: è ufficialmente iniziata la prima missione privata sulla Stazione Spaziale Internazionale, “Ax-1” della società texana Axiom.
Al via una missione senza precedenti, nella quale i 4 astronauti in servizio per un’azienda privata lavoreranno accanto ai colleghi delle agenzie spaziali. Nel loro programma di lavoro per la missione Ax-1 ci sono 25 esperimenti.

I quattro membri dell’equipaggio arrivati con la Crew Dragon SpaceX sono quindi a bordo della ISS, con l’equipaggio della Expedition 67. I nuovi “inquilini” sono Michael Lopez-Alegria, ex astronauta della NASA e oggi dipendente dell’azienda Axiom, il pilota Larry Connor e gli specialisti di missione Eytan Stibbe e Mark Pathy, che hanno pagato per partecipare alla missione, di 11 giorni complessivi, viaggio compreso.

Il primo a entrare nel modulo Harmony della Stazione è stato l’investitore israeliano Stibbe, seguito dall’imprenditore canadese Pathy, dal pilota e dal comandante.

A bordo dell’avamposto orbitante il comandante Thomas Marshburn, della NASA e gli astronauti Raja Chari e Kayla Barron, anche loro della NASA, il tedesco Matthias Maurer dell’Agenzia Spaziale Europea e i russi Oleg Artemyev, Denis Matveev, e Sergey Korsakov, di Roscosmos.

La navetta è stata lanciata ieri con un razzo Falcon 9 SpaceX dal Kennedy Space Center a Cape Canaveral. Il lancio è avvenuto dalla rampa 39A, poco distante dalla quella sulla quale il veicolo della missione Artemis è in attesa di riprendere il test a terra: non accadeva dal 2009 che due lanciatori si trovassero vicini nella base spaziale americana.

Stazione Spaziale, al via la missione Ax-1: aperto il portellone di Crew Dragon | VIDEO