Barca a vela in avaria al largo di Brindisi: soccorsa dalla Guardia Costiera

L'imbarcazione, con tre persone a bordo spaventate da quanto stava accadendo, era a circa tre miglia dal porto di Brindisi quando ha avuto un'avaria al timone

MeteoWeb

Soccorsa una barca a vela al largo di Brindisi nella giornata di ieri, 17 aprile. “Ieri sera verso le 18.15 giungeva alla radio della sala Operativa della Capitaneria di Porto una richiesta di aiuto da parte di una barca a vela con un’avaria al timone”, spiegano dalla Guardia Costiera di stanza nel porto dell’Adriatico meridionale. L’imbarcazione, lunga circa 11 metri e con tre persone a bordo spaventate da quanto stava accadendo, era a circa tre miglia dal porto di Brindisi.

Al ricevimento della richiesta di soccorso, in direzione dell’imbarcazione in difficoltà, è stata inviata la Motovedetta SAR CP844. “Una volta raggiunto il natante in difficoltà, il personale di bordo, in considerazione delle proibitive condizioni meteo marine presenti, riteneva di non procedere al trasbordo dei tre occupanti, ma di rimorchiarla fino al Porto”, proseguono dalla Capitaneria L’operazione è durata oltre tre ore e infatti, intorno alle 21.30 circa, la barca a vela veniva ormeggiata a una banchina del porto e i tre occupanti sono stati assistiti e accompagnati presso una struttura alberghiera del capoluogo.