Carburanti: prezzi ancora in calo per benzina e gasolio

Questa mattina Eni ha ridotto di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio

MeteoWeb

Dopo il giro di ribassi della scorsa settimana, Staffetta Quotidiana registra questa mattina nuovi tagli sui listini dei prezzi consigliati di benzina e gasolio per i due maggiori operatori della rete carburanti. In aumento metano e Gnl. In calo le quotazioni petrolifere internazionali e il Brent, questa mattina sui 107 dollari.
Secondo la consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina Eni ha ridotto di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Per IP registriamo un taglio di 2 cent/litro su benzina e gasolio.
Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,795 euro/litro (invariato, compagnie 1,797, pompe bianche 1,789), diesel a 1,791 euro/litro (-1 millesimo, compagnie 1,790, pompe bianche 1,793). Benzina servito a 1,928 euro/litro (+4, compagnie 1,969, pompe bianche 1,850), diesel a 1,927 euro/litro (+3, compagnie 1,966, pompe bianche 1,853). Gpl servito a 0,852 euro/litro (+1, compagnie 0,852, pompe bianche 0,854), metano servito a 2,218 euro/kg (+10, compagnie 2,297, pompe bianche 2,157), Gnl 2,666, euro/kg (+144, compagnie 2,667 euro/kg, pompe bianche 2,665 euro/kg).