Elon Musk entra nel consiglio di amministrazione di Twitter

Il mandato di Musk nel consiglio di amministrazione di Twitter scadrà nel 2024

MeteoWeb

Il giorno dopo aver rivelato di avere acquisito una partecipazione del 9%  di Twitter, Elon Musk entra nel consiglio di amministrazione della piattaforma social: lo ha annunciato la società, sottolineando di aver raggiunto un accordo con il patron di SpaceX affinché non superi la quota del 14,9%.

Il mandato di Musk nel consiglio di amministrazione di Twitter scadrà nel 2024 e durante l’incarico – e nei 90 giorni successivi – la quota non potrà salire oltre la suddetta percentuale. L’amministratore delegato di Twitter, Parag Agrawal, si è detto “emozionato” dall’ingresso di Musk. “Crede nel servizio e ne è anche critico che è quello di cui abbiamo bisogno per renderci più forti nel lungo termine“.

Fare entrare Musk nel consiglio di amministrazione di Twitter e limitare la quantità di azioni che può acquisire mentre riveste il ruolo di amministratore può essere una mossa strategica da parte di Twitter, poiché Musk è diventato il principale azionista e ha apertamente messo in dubbio la dedizione della piattaforma di social media alla libertà di parola.