Freddo e neve d’aprile in Spagna: tanti disagi su strade e autostrade | FOTO

Freddo e neve stanno interessando la Spagna oggi, mercoledì 20 aprile: netto calo delle temperature rispetto a ieri e tanti disagi sulle strade

/
MeteoWeb

Dopo le festività pasquali all’insegna del caldo, un’insolita neve di aprile sta interessando la Spagna oggi, mercoledì 20 aprile, abbassando le temperature e creando problemi su molte strade e autostrade. Rispetto a ieri, il calo delle temperature è notevole, con una differenza fino a 14°C in alcune zone dell’interno del Paese. Freddo intenso nelle zone di montagna, con gelate e con temperature minime che sono scese a -10,3°C nella Sierra Nevada o a -5,3°C nella stazione sciistica di La Covatilla. Nei capoluoghi di provincia, come Ávila, la temperatura minima ha timidamente superato gli 0°C.

Il clima invernale di oggi è evidenziato da piogge e neve quasi generalizzate in molte zone montuose della Penisola. La quota neve è in molti casi intorno ai 1.000-1.100 metri, anche se al centro della Penisola la neve è scesa anche più in basso. In alcuni comuni di Guadalajara, ad esempio a Somolinos e Cantalojas, si sono accumulati oltre 10-15cm di neve. Ad Ávila, a Navarredonda de Gredos, si sono accumulati 5cm di neve.

Circa 30 strade dell’intera rete sono state interessate dal maltempo, principalmente nella Comunità di Madrid, Castilla y León e Asturie, di cui sei che appartengono alla rete principale e quattro che sono state chiuse al traffico.

Una delle zone più colpite è la provincia di Segovia, a nord-ovest di Madrid, completamente imbiancata. Secondo quanto riportano i servizi di emergenza di Castilla y León, sono stati gestiti più di 40 incidenti legati a problemi di traffico sulle strade della Comunità dovuti alle condizioni meteorologiche.

In particolare, sono risultati interessati dalle precipitazioni nevose alcuni tratti autostradali nelle province di Ávila, Segovia e nella zona nord-occidentale di quella di Madrid. Attualmente, i cinque tratti autostradali interessati (che si trovano sulla A-50, Av-20, Ap-61, Ap-6 e A-1) sono “transitabili con precauzione“. Nelle prime ore del mattino, alcuni punti sono stati chiusi al traffico. Le previsioni meteo indicano che la situazione dovrebbe migliorare nelle prossime ore.